Friday, October 21, 2011

Leggi di Kirchhoff

La lezione di questa settimana per la classe seconda elettrici 621

La versione in formato Pdf è scaricabile qui.

Che cosa sono?

Sono le leggi con le quali si studiano i comportamenti di correnti e tensioni dei circuiti complessi (costituiti da nodi e da maglie).


Definizione di nodo:
In un circuito si definisce come nodo un punto nel quale si collegano elettricamente tre o più lati (o rami) del circuito. Un lato o ramo è sempre delimitato da due nodi.


In un nodo la somma algebrica delle correnti di ogni lato (o ramo) che vi fa capo è sempre nulla; ossia la somma delle correnti che escono dal nodo è sempre uguale alla somma di quelle che vi entrano.



I1+I3+ I2= I4
 oppure
 +I1 + I2 +I3 - I4 = 0


Definizione di maglia:
In un circuito si definisce come maglia un percorso chiuso all’interno della rete.

In una rete la somma algebrica delle f.e.m. (forze elettromotrici, cioè le tensioni dei generatori) di una maglia è uguale alla somma algebrica delle cadute di tensione ohmiche (delle resistenze) che vi sono nella stessa maglia; ossia la somma algebrica di tutte le tensioni è uguale a zero.

Nota bene:
Definito un punto di partenza ed una direzione (in questo caso in senso orario) percorriamo la maglia:
·       se la tensione che incontriamo ha il verso uguale al senso di percorrenza, segneremo la tensione come positiva;
·       se la tensione che incontriamo ha il verso opposto al nostro senso di percorrenza, la segneremo come negativa.

otteniamo:
E1 – UR1 + UR2 – E2 = 0
 oppure
 E1– E2 = + UR1 - UR2
Post a Comment